Anteprima menù feste di Natale 2016

PRANZO DI NATALE: euro 55 a persona; 20 euro menù bimbi
PRANZO SANTO STEFANO: euro 45 a persona

————————–

CENONE SAN SILVESTRO con gruppo musicale CARNEVALE – DUO SPETTACOLO: 95 euro a persona; 25 euro menù bimbi
PACCHETTO SAN SILVESTRO (cena+pernottamento): euro 270 a coppia
PRANZO DI CAPODANNO 1 GENNAIO: euro 45 a persona

A breve pubblicheremo i menù.

Divertirsi nella scelta della torta nuziale

Scegliere la torta per il matrimonio può essere divertente. Di torte nuziali ce ne sono tantissime, tutte create per venire incontro alle esigenze più disparate, e in questo spazio abbiamo pensato di proporvi alcune idee per la vostra torta di matrimonio. L’importante è che rispecchi il vostro modo di essere, che sia buona e, soprattutto, che renda ancor più unica questa giornata così importante per la vostra vita.

La tendenza per il 2016 è quella di privilegiare la naked cake, o torta “nuda”, la più adatta per un ricevimento in qualsiasi periodo dell’anno. La semplicità di questa torta non prescinde dalla sua raffinatezza e il fatto di poter vedere cosa c’è dentro la torta catturerà l’attenzione di tutti. In primavera ed estate, puntate su fragole, ciliegie e frutti di bosco, mentre in autunno e inverno fate riempire gli stati della torta di matrimonio con mele, pere oppure arance rosse.

Vanno molto di moda negli ultimi anni anche le torte nuziali bianco su bianco: una torta per matrimonio bianca è sempre di buon gusto, ma un modo nuovo è quello di aggiungere interessanti abbellimenti, ovviamente bianchi. Ricami, petali e addirittura perle con forme non tradizionali, come esagoni oppure ovali, per rendono la vostra torta davvero speciale.

Un’altra idea per il vostro matrimonio che vi consigliamo è quella di una torta nuziale con fiori di zucchero. Di certo non abbiamo la presunzione di inventare nulla, questa torta è da sempre una delle più scelte da chi ama la tradizione, il gusto classico e la semplicità, ma l’idea è quella di trasformare i fiori di zucchero sopra la torta in un mini-bouquet, per un look sofisticato, da far invidia a tutti!

Da non dimenticare anche la torta di matrimonio “illustrata”: sapete che si può effettivamente avere tutto ciò che si desidera sulla vostro torta nuziale? Basta scegliere qualcosa che vi piace – dal disegno sulle partecipazioni alla citazione della vostra canzone- e si può dipingerlo a mano sulla torta oppure dargli vita attraverso una stampante 3D. Il risultato finale, ve lo assicuriamo, sarà di vostro gradimento e renderà ancora più vostra la torta di matrimonio!

Rito civile nelle valli di lanzo

Dante, nel De vulgari eloquentia, chiama la lingua italiana la lingua del sì.
Questa piccola particella affermativa dischiude una scelta importante nella vita di ciascuno di noi.
Se pensiamo a quante parole lunghe e difficili usiamo per comunicare, queste due lettere vicine compongono una parola di adesione, di consenso che potrà cambiare la nostra vita per sempre. Se pensiamo ad un giorno, che trasformerà la nostra vita in modo radicale, é sicuramente il giorno del sì! Il matrimonio, la giornata perfetta che tutti attendiamo, affermiamo con convinzione si, si ad una vita insieme, si di fronte a parenti e amici, si per sempre.
Dunque l’obiettivo è rendere perfetto il giorno del nostro si. E cosa c’è di meglio che pronunciare questo suono in una cornice bucolica, da Alice nel Paese delle meraviglie, immersi in un vasto parco verde, tra fiori e piante con alle spalle le montagne e a valle la magnifica Torino? No, non é un sogno!

L’hotel Italia può esaudire il vostro desiderio. Se sognate di condividere il vostro sì, con rito civile nelle Valli di Lanzo, al fresco dalla calura cittadina, tra i profumi di fiori e piante, degustando prodotti di alta qualità cucinati con esperienza e maestria, nella cordialità e professionalità di un personale attento, questo é il posto che fa per voi.

La cerimonia civile può essere svolta in giardino oppure all’interno della struttura, in un’area dedicata con apposito allestimento. Un ricevimento in stile shabby chic saprà disarmare i vostri parenti e amici.
Il cammino verso il vostro sì potrà essere accompagnato non solo dalla musica che avete scelto ma anche dal cinguettio degli uccelli che cantano a festa per voi proprio come in una fiaba. I vostri capelli potranno essere accarezzati dalla leggera brezza della Valle mentre i paggetti lanciano petali di fiori. Gli invitati rimarranno estasiati dalla bellezza che circonda il vostro si, potranno condividere il vostro giorno più bello in tutta tranquillità, senza spostamenti, godendosi panorama e buon cibo.
Tutto sarà a vostra disposizione, lì per voi, per soddisfare ogni vostro desiderio. Non dovrete fare più di un passo per trovare il giusto luogo per le foto, ogni singolo scatto dalla cerimonia al banchetto, sarà incorniciata dal verde della struttura.
Con molta elasticità potrete scegliere di degustare il vostro menù nel sontuoso giardino o all’interno della struttura. E se i brindisi di fronte alla maestosa vista della città di Torino vi hanno dato un po’ alla testa le camere dell’hotel, deliziosamente arredate, saranno un nido perfetto per la vostra prima notte di nozze. Un rito civile da fiaba nelle Valli di Lanzo vi attende, dite si al vostro sogno, dite si per l’inizio di una vita piena d’amore. Il giorno del vostro si sarà unico e perfetto tra gli applausi dei vostri amici e parenti che diranno si con voi tra sorrisi, lacrime e felicità dipinta sui volti.

Colori matrimonio: significato e tendenze

Una delle prime decisioni da prendere quando si iniziano a pianificare le proprie nozze è, indubbiamente, la scelta dei colori chiave del matrimonio: si tratta, cioè, delle tinte che prevarranno durante il corso di tutto l’evento, dai fiori all’allestimento della tavola. Ma qual è il loro significato? E quali le tendenze che stanno, ultimamente, sempre più spopolando? E quali i colori più trasgressivi?

A ciascuno il suo colore

Se il bianco è, da sempre, considerato uno dei colori chiave del matrimonio, questo è raramente l’unico che prevarrà durante il corso di tutto il ricevimento. A seconda dei gusti personali, infatti, potrà essere affiancato da diverse tinte che possono essere ispirate dai gusti degli sposi, dalla stagione o dalla location delle nozze: se, infatti, per un matrimonio in riva al mare è possibile scegliere colori come l’azzurro, il blu, il sabbia o il corallo, per le nozze a Natale, il rosso acceso potrebbe rivelarsi la tinta chiave. E che dire di arancione, marrone e tutti i colori che ricordano l’autunno per un ricevimento che ha luogo in ottobre e novembre? In ogni caso è necessario seguire una sola regola: se si usano più nuance è bene studiare con anticipo la palette di colori per riuscire a realizzare un effetto finale più armonioso.

I colori più popolari

Ma quali sono i colori che vengono maggiormente utilizzati nei matrimoni? Insieme al bianco e tutte le sue sfumature (come avorio o panna), sicuramente è il rosso una delle tinte più scelte dagli sposi. Il colore della passione ben si sposa con l’evento che vuole celebrare l’amore tra due persone e si presenta molto indicato per rifinire tutti quei particolari, come i fiori, i dettagli del vestito di lei o la sala.

Molto popolari, sopratutto per la primavera, le tinte pastello: viola, rosa, verde o altre nuance tenui possono trovare spazio insieme ai più solari arancione e giallo.

Le tinte più audaci

Oltre ai grandi classici, sempre più spesso si trovano tinte che, fino a pochi anni fa, erano considerate un po’ troppo audaci per le nozze. Di grande moda il nero, che, con il bianco, è sicuramente una scelta grintosa e adatta a una location cittadina, così come altre nuance più scure, in particolar modo il blu-navy e il bordeaux. E che dire dell’oro, del rame, del bronzo? I colori metallizzati per il matrimonio sono la scelta giusta per chi vuole organizzare un ricevimento più sofisticato e moderno.

Photo Credit

Bomboniera o segnaposto? Idee fai da te versatili e semplici

Organizzare un matrimonio è, per molti sposi, non solo stressante, ma anche dispendioso. Perché non pensare, allora, di realizzare da soli la bomboniera o il segnaposto? Ecco, dunque, alcune idee fai da te molto semplici e versatili da cui prendere spunto: in questo modo le nozze non saranno solo più personalizzate, ma anche più economiche!

Una piccola scultura in pasta al sale

italysite.info

Fare la pasta al sale è molto facile: basta mettere in una terrina una tazza di sale, una di farina e un po’ di acqua (per rendere il tutto più resistente si consiglia di aggiungere anche un cucchiaio di colla da tappezziere) e impastare. Quello che si otterrà è un materiale che si essiccherà all’aria con cui poter realizzare un oggetto davvero originale: ad esempio, è possibile riprodurre la torta nuziale, oppure creare una simpatica coppia di sposini che gli invitati potranno conservare in ricordo della giornata. Se si tratta di un segnaposto sarà necessario aggiungere, prima dell’essiccazione e della colorazione (con tempere o acrilici), anche un bastoncino in metallo su cui, poi, incollare il nome della persona a cui è riservato.

Il barattolo personalizzato

www.mybomboniere.it

www.mybomboniere.it

Un’altra idea è quella di realizzare un barattolo da lasciare vuoto o dentro cui poter inserire quello che la fantasia più suggerisce: un prodotto gastronomico, magari una bella marmellata fatta in casa, ma anche spezie, piccoli oggetti o, addirittura, confetti e caramelle, magari in tinta con i colori scelti per il ricevimento, saranno sicuramente una sorpresa gradita da tutti gli invitati.

In ogni caso non bisogna dimenticare di decorare almeno il suo coperchio: con nastrini, fiori o tela, è possibile anche aggiungere un’etichetta personalizzata per indicare la persona a cui è destinato.

Fiori e creazioni all’uncinetto

www.manifantasia.it

www.manifantasia.it

Chi è pratico con l’uncinetto potrà realizzare bellissime creazioni da utilizzare come bomboniere o segnaposto. A seconda del proprio gusto e della bravura sarà possibile fare piccoli oggetti, come una piantina grassa, un dolcetto, fiori di ogni forma e dimensione e, ancora, ombrellini, scatoline e cestini. E per contenere i confetti? Anche in questo caso si può decidere di realizzare un sacchettino fai da te sempre all’uncinetto: magari rotondo, in modo tale da poter essere impiegato dagli invitati, una volta aperto, come centrino!

Photo Credit

Bella in rosa: le idee fai da te per la prima comunione

comunioni fai da teIl periodo delle prime comunioni si sta avvicinando, ma non è ancora troppo vicino quindi c’è tutto il tempo per realizzare in massima autonomia bomboniere, partecipazioni e allestimento della sala. Ecco alcune idee utili e facili da fare che renderanno la comunione di tuo figlio o figlia, una festa indimenticabile.

Partecipazioni:

Molte sono le tipografie che realizzano partecipazioni per comunione a prezzi concorrenziali, ma vuoi mettere la bellezza dell’homemade? Martha Stewart insegna anche questa volta ed è proprio dal suo sito che prendiamo ispirazione per queste belle partecipazioni

partecipazioni comunione per lei fai da teIl biglietto di invito di Rapunzel è la scelta perfetta per la comunione delle bambine. Divertente e colorato, richiede un po’ di tempo per l’esecuzione delle trecce con filo di lana e piccolo nastro, ma per il resto è veramente rapido! Trovi le istruzioni per eseguirlo qui: http://www.marthastewart.com/307224/rapunzel-invitations

bomboniere fai da te comunione per luiNon dobbiamo dimenticare i maschietti. Con questi inviti a tema scienza i ragazzi potranno divertirsi con te nella realizzazione. Puoi consegnare questi inviti con una piccola scatola come riportato nell’immagine, oppure semplicemente inseriti in busta chiusa. Trovi le istruzioni qui: http://www.marthastewart.com/268126/mad-scientist-invites

E per le bomboniere?

Piccole scatole in cartoncino, deliziosi sacchetti di stoffa o ancora centrini all’uncinetto: sono molteplici le cose che puoi inventare per donare confetti e cioccolatini il giorno della Prima Comunione dei tuoi bambini.

bomboniere fai da teSemplici e di sicuro effetto se montati in una cesta in vimini, queste bomboniere sono perfette per chi vuole realizzare una festa green. Realizzarle è semplice: basta avere a disposizione piccoli ritagli di iuta e un fiocchetto. All’interno si inseriscono i confetti (meglio se protetti in un tulle o in un piccolo telo di cotone) e il gioco è fatto. Per le istruzioni, qui: http://www.marthastewart.com/295589/candy-olive-favors

fai da te bomboniere comunioneSemplici ma certamente accattivanti le bomboniere realizzate con piccoli barattoli di vetro e un’etichetta che ricorda la giornata. Realizzarli è facile: basta avere a disposizione i barattoli, i confetti, un telo di canapa (ma va bene anche di cotone oppure ricamato a punto croce) e un nastrino. Le istruzioni qui: http://www.marthastewartweddings.com/231035/favor-display-ideas/@center/352373/favors#167143

La tavola del battesimo: idee di allestimento

Fonte Immagine: http://odiami.pianetadonna.it/

Fonte Immagine: http://odiami.pianetadonna.it/

Il battesimo è una delle feste più belle. Non solo si festeggia l’ingresso di un nuovo nato nel mondo Cristiano, ma si festeggia anche la sua nascita, alla fine è o non è la prima festa della New entry? Ecco quindi che sono molti i genitori che scelgono di festeggiare il nuovo nato al ristorante, magari in un locale bello ed elegante come quello del Ristorante Berta. Bene, direte voi, una volta deciso il menù siamo a posto e pronti per festeggiare. Beh… sì, ma non completamente. Mica vorrete lasciare il tavolo spoglio, vero? Ecco alcuni piccoli consigli per decorare tavoli e sala della festa con poca spesa.

Centrotavola:

Centrotavola battesimo fai da te

Fonte: http://www.ilgossip.net/

Non sempre il centrotavola è ben visto anche perché se troppo grande prende spazio in tavola e riduce la vista risultando noioso per chi cerca di intavolare una conversazione. Puntate dunque su piccoli vasi di fiori o piantine che rimangano ad un’altezza tale da consentire il dialogo tra i commensali. In alternativa sono divertenti le mini torte di pannolini, o delle vaschette di vetro riempite di acqua colorata (con colorante alimentare) e nelle quali galleggeranno piccole paperelle di gomma.

Segnaposto:

segnaposto fai da te per battesimo

Fonte immagine: belliffimo.files.wordpress.com

Il segnaposto può essere sostituito dalla bomboniera: così ognuno avrà il ricordo della festa ed eviterete il costoso cesto finale. In alternativa potete usare dei mini cupcakes da decorare con uno stecchino del gelato e il nome dell’invitato o dei modernissimi macarons.

Sala:

addobbi sala battesimo fai da te

Fonte immagine: http://www.blogmamma.it/

Festoni e palloncini danno subito aria di festa e rendono allegro l’ambiente. Se poi considerate che la location è quella del ristorante Berta, beh… basta veramente poco per renderla ancora più bella di quanto non sia già. Eleganti e divertenti i grandi palloni di carta che ricordano delle peonie giganti. Si realizzano con carta velina opportunamente piegata e tagliata e sono divertenti da fare e belli da vedere. Ecco il tutorial per fare delle splendide decorazioni di carta.