I consigli per rimanere in forma in terza età

La terza età è una fase stupenda della vita, è il momento ideale per potersi dedicare alle attività che più ci appassionano da sempre.
Tuttavia, l’organismo necessita di alcuni accorgimenti ed una giusta “manutenzione” per potersi vivere a pieno questo meraviglioso momento della vita.

C’è infatti una differenza tra “età anagrafica” ed “età biologica”: la prima, di fatto è solo un numero, dice ben poco sulle reali condizioni di salute; la seconda indica la reale condizione di invecchiamento del corpo. I fattori che determinano queste “età” sono sia genetici, sia clinici ( quindi colesterolo, glicemia, pressione ecc…) sia influenzati dal nostro stile di vita ( alimentazione, attività fisica, fumo, stress).

Questo significa che più tratteremo bene e terremo attivo il nostro corpo, più lui ci ringrazierà regalandoci benefici e tardando il processo di invecchiamento!

E’ risaputo che le nostre ossa si demineralizzano con il passare del tempo, divenendo più fragili . La sedentarietà non fa altro che accelerare questo fastidioso processo ed in più ci “regala” anche quegli antipatici chiletti di troppo!
Per questo, per poter iniziare ad adottare uno stile di vita più sano, nessun periodo è più adatto come questo per iniziare a svolgere qualche attività, sempre sotto consiglio medico.

Ma quali sono le attività consigliate per rallentare il processo di invecchiamento?

Una di queste è proprio la camminata.
L’ideale sarebbe camminare a passo sostenuto per almeno una mezz’ora al giorno.
Gli effetti positivi sono molti: è un ottimo allenamento per l’apparato cardiorespiratorio, aumenta la densità ossea e la resistenza, favorisce il ritorno venoso e tonifica i muscoli, soprattutto degli arti inferiori.

camminata-terza-età

Camminare all’ aria aperta ha un interessante aspetto positivo: quando il nostro corpo viene esposto ai raggi solari, produce naturalmente la vitamina D, che negli anziani risulta essere carente. Quindi è un’attività ideale per chi vuole rimettersi in forma e fare un pieno di vitamine!
Tuttavia è meglio evitare le ore più calde, quindi preferire la mattina presto oppure  il tardo pomeriggio.
E’ inoltre importantissimo fare piccole soste, bevendo di tanto in tanto sorsi d’acqua, spremute o succhi di frutta.
L’ Hotel Italia a Coassolo offre il soggiorno perfetto per potervi rimettere in forma, qui infatti potreste optare per una gita fuori porta nelle tante località o nei sentieri nei dintorni, oppure più semplicemente passeggiare nel maestoso giardino che circonda l’Hotel.

Altra attività benefica può essere la ginnastica in acqua, può essere praticata da tutti, anche da chi per motivi di eccessivo peso o problemi articolari, non può eseguire troppi sforzi e quindi rischiare di sovraccaricare le zone doloranti.
O ancora pilates o yoga, questi ultimi sono metodi di ginnastica dolce particolarmente indicati per la terza età, si articolano in sequenze di movimenti fluidi, controllati e armonici. Questi tipi di attività aiutano a mantenere un corretta postura e a regolare la respirazione.

Un altro importantissimo fattore che può influenzare in maniera positiva il processo di invecchiamento è l’alimentazione.
In terza età è importantisssimo assumere la giusta dose di sali minerali e vitamine, presenti in maggior parte nella frutta e nella verdura.
Le vitamine sono molto importanti per mantenere in forma il nostro organismo, aiutano ad attivare il sistema immunitario, a mantenere attivo il metabolismo e proteggere il corpo dall’avvento dei radicali liberi.

alimentazione-terza-età
Soggiornare all’Hotel Italia a Coassolo significa non solo avere la possibilità di assaporare piatti saporiti, ma degustare anche pietanze ricche e salutari. Ogni piatto è frutto di passione e vengono utilizzati materie prime fresche e di qualità.
Potrete richiedere i piatti che più gradite e lo staff sarà felice di accontentare al meglio le vostre richieste.